Ogni prodotto deve necessariamente essere corredato da un buon packaging prima di poter essere messo in commercio. Il packaging consente infatti di conservare quel prodotto nel miglior modo possibile e offre la possibilità di valorizzarlo se scelto in una versione davvero di alta qualità, bella ed elegante. Ovviamente sono disponibili innumerevoli diverse tipologie di packaging, scatole di ogni forma, materiale, dimensione e con varie aperture in modo che ogni produttore sia in grado di scovare il modello perfetto per le sue specifiche esigenze. Tra i molti modelli di packaging, ci sentiamo in dovere di ricordare le scatole a cassetto, a nostro avviso infatti versatili e capaci di valorizzare in modo stravagante e un po’ fuori dagli schemi ogni tipologia di prodotto.

Siamo soliti pensare che le scatole a cassetto siano la scelta ideale solo ed esclusivamente per i prodotti di pelletteria, come ad esempio i portafogli, i portachiavi, le cinture. Possiamo però assicurarvi che questa tipologia di scatole ben si presta anche ad altri utilizzi. A nostro avviso sono una scelta eccellente per i gioielli, in modo particolare per i gioielli rigidi come, ad esempio, i bracciali bangles che tanto vanno di moda in questo ultimi anni. Si tratta di una scelta eccellente anche per ogni altra tipologia di piccolo oggetto pregiato e lussuoso che si desideri possa arrivare agli occhi di un possibile cliente in modo sorprendente, lasciandolo del tutto a bocca aperta per lo stupore. Qualche esempio? Un piccolo utensile da cucina di grande pregio, magari in argento, come le forchettine che da tradizione si offrono in dono ai bambini appena nati, una targa commemorativa personalizzata, un foulard in seta di fattura artigianale decorato a mano e simili.

Le migliori scatole a cassetto sono quelle in cartone, che risultano infatti davvero molto leggere, resistenti e inoltre davvero molto versatili. Il cartone migliore per la realizzazione delle scatole per il packaging deve ovviamente derivare da foreste gestite in modo responsabile, così che possiate dire senza alcun tipo di remora di essere un brand orafo che presta una grande attenzione alla sostenibilità ambienta. Il cartone accoppiato con carta di colore nero per il rivestimento interno è una scelta eccellente, una scelta infatti che conferisce alla scatola eleganza e raffinatezza. Detto questo è ovvio però che la scatola dovrà essere personalizzata in modo impeccabile, per far sì che sia possibile rispecchiare appieno quella che è la personalità del brand orafo e da riuscire a colpire in modo intenso il cuore dei clienti del proprio target di riferimento. Personalizzarla significa scegliere la dimensione più adatta per il proprio prodotto nonché i colori, ma anche il materiale della presa come, ad esempio, dei nastri colorati che conferiscono raffinatezza, dei lacci in pelle per un mood un po’ più rock n’ roll oppure delle maniglie in metallo per coloro che vogliono ottenere un’atmosfera davvero molto moderna e minimal.

Se possiamo darvi un consiglio, è meglio che inseriate all’interno della scatola a cassetto non solo il prodotto ma anche un opuscolo o un piccolo libretto che lo racconti in ogni suo più piccolo dettaglio e che magari racconti qualcosa anche del brand e della sua storia. Il formato delle scatole a cassetto e la peculiarità dell’apertura consentono infatti senza alcun tipo di difficoltà l’inserimento di elementi di questa tipologia che sono importanti per il cliente finale, un valore aggiunto che consente di scoprire ogni più piccolo segreto di quel pregiato oggetto.