Il gelato è considerato dagli italiani come un piacere irrinunciabile, non solo durante le più calde giornate estive, ma durante tutto il corso dell’anno, come spuntino, come merenda, come dessert dopo cena. Il gelato mette in accordo tutti, grandi e piccini, ma è preferibile acquistare il gelato confezionato, il gelato prodotto da una gelateria artigianale oppure optare per le macchine per gelato in modo da realizzarlo a casa propria? Ognuna di queste scelte ha i suoi pro e i suoi contro. Andiamo a scoprirli insieme.

Il gelato confezionato è di facile reperibilità. Per acquistarlo non dovete fare altro infatti che recarvi nel primo supermercato disponibile. Inoltre si tratta di un gelato davvero molto economico, così avrete la possibilità di portare in tavola un dolce senza dover necessariamente spendere un patrimonio. Dobbiamo ammettere però che la qualità non è certo delle migliori. Anche se in commercio sono oggi disponibili gelati confezionati buoni, non sono per nulla paragonabili al gelato artigianale. Senza dimenticare poi che in alcuni gelati confezionati porterebbero anche essere presenti conservanti, coloranti, dolcificanti chimici, tutte sostanze poco salutari.

Il gelato di una gelateria artigianale è senza alcun dubbio un prodotto molto più buono, di maggiore qualità, realizzato con ingredienti di prima scelta e privo di sostanze chimiche che possono essere considerate potenzialmente pericolose per la salute. Detto questo, è importante ricordare però che si tratta di un gelato davvero molto costoso. Solitamente non ce ne rendiamo conto perché acquistiamo un paio di coni o coppette gelato al massimo, ma andando ad acquistare una vaschetta da servire dopo una cena, il discorso cambia. È possibile trovarsi a spendere anche 20 euro, se non addirittura di più, un buon dolce sicuramente ma che non tutti possono di certo permettersi di portare in tavola ogni giorno.

La macchina per il gelato sembra essere la soluzione migliore. Offre infatti la possibilità di realizzare direttamente tra le quattro mura domestiche un gelato buono proprio come quello di una gelateria artigianale, senza dover aggiungere conservanti o coloranti, che inoltre non costa un’esagerazione. Acquistando infatti in prima persona gli ingredienti di cui avete bisogno, potete risparmiare davvero molto, senza dimenticare poi che sul gelato artigianale di gelateria c’è un rincaro davvero pazzesco.

Ma ancora non è tutto. Le macchine per gelato consentono infatti di ottenere altri due importanti vantaggi, che non sono assolutamente da sottovalutare. Le macchine per gelato consentono infatti di sperimentare e di far scendere in cucina la propria creatività. È possibile infatti utilizzare qualsiasi ingrediente passi per la mente, persino creare un gelato salato, perché no, che sembra essere una tendenza sempre più hot in questi ultimi anni. Inoltre è possibile prestare una grande attenzione al controllo degli ingredienti, così da garantire un gelato ottimo anche a coloro che soffrono di intolleranze alimentari o allergie.

Ma si tratta di macchine che consumano energia in modo eccessivo? Questa è una domanda davvero molto intelligente, perché una macchina che consuma troppo tende a rendere le bollette della luce salate e a vanificare quindi il risparmio che promette di far ottenere. Le macchine per il gelato per fortuna hanno invece un consumo elettrico minimo, che di sicuro non incide in modo negativo quindi sulle bollette.