Sono molte le case in cui sono presenti opere d’arte, quadri in modo particolare, che appartengono ad epoche passate e che hanno un grande valore, opere belle, cariche di fascino, talmente tanto eccezionali che quasi meriterebbero un posto in un’esposizione museale. Sono altrettante le persone che desiderano vendere queste opere, per riuscire ad ottenere un guadagno extra da spendere come meglio preferiscono, perché non sono interessate all’arte, perché si tratta di un numero di dipinti sin troppo elevato per la loro piccola abitazione o perché queste opere non riescono ad abbinarsi e armonizzarsi in alcun modo con l’arredo scelto per la propria casa.

 

Anche voi siete una di queste persone? Anche voi siete in possesso di dipinti che desiderate vendere? Ebbene il primo passo da compiere è farsi fare una valutazione quadri da dei professionisti del settore. Nella valutazione di un quadro entrano in gioco innumerevoli fattori infatti che solo esperti conosciuti dell’arte, delle epoche del passato, dall’antichità sono in grado di sviscerare in modo intenso, garantendo una stima semplicemente eccellente.

 

Tra i fattori più importanti che entrano in gioco nella valutazione di un quadro, dobbiamo ricordare sicuramente l’epoca in cui quel dipinto è stato realizzato ma anche la determinazione del suo autore. Questi due fattori però non sono di certo gli unici che devono essere presi in considerazione, è infatti necessario anche riuscire ad interpretare il soggetto del dipinto, riuscire a comprendere se si tratta di un’opera che può essere considerata rara e ovviamente anche lo stato di conservazione in cui si trova, oltre che le sue dimensioni.

 

Ogni fattore gioca un ruolo importante e solo considerandoli tutti, nell’insieme, una stima diventa possibile. Facciamo esempio: un quadro di un pittore piuttosto rinomato con un soggetto molto raro e di dimensioni davvero molto grandi, ha sicuramente un valore intenso, ma è ovvio che il suo valore scenderà davvero molto se si tratta di un quadro in pessimo stato che l’antiquario dovrà necessariamente restaurare per poterlo vendere.

 

Sono molte le realtà su cui potete fare affidamento per ottenere una valutazione quadri davvero professionale. Tra queste, vi consigliamo caldamente Antichità La Pieve situata nella provincia di Brescia. Questo team di esperti dell’antichità è sempre alla ricerca di dipinti e opere d’arte di grande valore da poter acquistare, opere che vengono acquistate anche direttamente dai privati e pagate in modo immediato. E in più la valutazione può essere fatta anche online, tramite fotografie dell’opera che potete inviare con l’apposito form disponibile sul suo sito web.

 

Non vi resta che fare una prova quindi, richiedendo una valutazione preventiva direttamente su internet in pochi semplici click e scoprendo il valore delle opere che da tempo ormai tenute chiuse nella vostra casa. Vendendole avrete la possibilità di sbarazzarvi di opere che se ne stanno a prendere polvere, lasciando che se ne occupino dei veri esperti e che alla fine arrivino nelle mani di persone amanti dell’arte in modo intenso. Vendendole riderete a guadagnare un po’ di soldi da spendere come meglio desiderate. Vendendole vi sentirete anche voi parte ovviamente del magico mondo degli antiquari, un circolo di compravendite che permette all’arte ma non solo di circolare nel mondo e che offre la possibilità a tutti i segni che il passato ci ha lasciato di restare indelebili, sempre belli, sempre davvero carichi di fascino.