ra le molte tipologie di canarini disponibili, quelli rossi hanno sicuramente un fascino molto particolare, canarini eleganti, originali, dal piumaggio lucente, che vi sorprenderanno per la loro bellezza e per la compagnia inoltre che riusciranno a regalarvi. Molta attenzione deve essere posta nell’alimentazione dei canarini, un’alimentazione che deve essere ben bilanciata, pensata per garantire al loro organismo tutti gli elementi nutritivi di cui ha bisogno, pensata anche per garantire al piumaggio la possibilità di risultare sempre lucente e di mantenere intatto questo suo meraviglioso colore rosso che vi ha fatto innamorare.

Sono disponibili in commercio molti prodotti pensati appositamente per la corretta alimentazione dei canarini rossi. Ecco alcune considerazioni a nostro avviso importanti per riuscire a scegliere il prodotto migliore:

  • Per i canarini rossi cibo migliore è quello di realizzazione artigianale, che risulti quanto più naturale possibile, privo quindi di conservanti chimici, di coloranti sintetici, di additivi e sostanze che potrebbero risultare pericolose per la salute del vostro amico.
  • Deve trattarsi di un alimento con frutta disidratata, come mela e prugna ad esempio. I canarini sono davvero molto golosi di frutta, un alimento che offre loro il giusto apporto di vitamina A e C.
  • Molto importante la presenza del lino estruso che garantisce il giusto apporto di Omega 3 e Omega 6, acidi grassi questi che consentono di mantenere in salute la cute del canarino e di rendere il suo piumaggio sempre folto e lucente. Inoltre questi acidi grassi hanno una potente azione antinfiammatoria.
  • Alcuni alimenti per canarini rossi oggi disponibili in commercio sono in possesso anche di polpa di cicoria che è una fonte molto interessante di fruttoligosaccaridi. Si tratta di sostanze che offrono un’azione prebiotica, che consente di sviluppare in modo adeguato la flora batterica del canarino rosso garantendogli la possibilità di digerire gli alimenti che gli offrirete sempre al meglio.
  • Interessante anche la presenza nella composizione dell’alimento del cardo mariano. Il cardo contiene elevate quantità di silimarina, che offre un’azione protettiva e disintossicante del fegato, così che sia possibile mantenere questo organi sempre in piena salute.
  • Sali minerali, lisina, metionina e altre vitamine protette sono elementi extra che possono davvero fare la differenza, in quanto contribuiscono a stimolare il sistema immunitario del canarino rosso e a combattere in modo semplice ogni possibile infezione in cui potrebbe incorrere e in quanto favoriscono la sua corretta crescita,

A differenza di ciò che accade con altre tipologie di animali, non dovrete nel caso del canarino prestare attenzione alla quantità di cibo da somministrare. Il canarino infatti riesce a regolarsi benissimo in modo del tutto autonomo. Proprio per questo motivo non dovete fare altro che lasciare questo alimento a libera disposizione del canarino, direttamente in una mangiatoia in ogni periodo dell’anno. Molto importante però che sia sempre disposizione anche dell’acqua fresca.

Per l’acquisto del prodotto vi consigliamo caldamente di andare alla ricerca delle migliori marche del settore e di fare affidamento sul web. Online infatti avrete a vostra disposizione una scelta di prodotti sicuramente molto più vasta di quella che potete trovare nei negozi fisici della vostra città e avrete anche la possibilità di risparmiare davvero molto, altro piccolo dettaglio questo che sicuramente non guasta, non è forse vero?