Coloro che vogliono riuscire a scovare in modo semplice il loro target di riferimento e vendere quindi una quantità maggiore di prodotti, dovrebbero assolutamente decidere di aprire un account venditore amazon. L’account consente infatti di vendere i propri prodotti su ben 5 siti Amazon in Europa, con la possibilità di raggiungere milioni di clienti. Già questa considerazione dovrebbe essere sufficiente per scegliere di fare affidamento su Amazon, una quantità di possibili clienti infatti che in altro modo, con il proprio e-commerce ad esempio o con altre piattaforme, non sarebbe assolutamente possibile raggiungere.

Amazon offre però molto di più di una eccellente visibilità. Mette a disposizione infatti dei suoi venditori l’esperienza nelle vendite online che ha aquisito nel corso del tempo e un supporto al venditore in ogni momento in cui ne abbia bisogno, anche online ovviamente e tramite un apposito forum. Amazon offre inoltre tecnologie all’avanguardia e di ultima generazione per la ricerca e per garantire pagamenti sempre più sicuri, nonché un eccellente sistema di protezione antifrode. Capite bene insomma che ogni realtà imprenditoriale che decida di aprire un account venditore Amazon può dirsi accolta a braccia aperte in un ambiente davvero incredibile dove sentirsi protetti e aiutati a far crescere il proprio business.

C’è però un piccolo dettaglio che è molto importante prendere in considerazione. Nel caso in cui vogliate vendere solo ed esclusivamente tramite Amazon, non sussiste alcun tipo di problema per voi e potrete gestire tutto proprio direttamente tramite l’interfaccia che vi viene messa a disposizione dal grande colosso dell’e-commerce. Sono poche però le realtà imprenditoriali che scelgono solo ed esclusivamente Amazon. Solitamente infatti sono in possesso almeno di un loro e-commerce personale, ospitato direttamente sul sito internet aziendale. Spesso sono in possesso anche di un negozio fisico, o più di uno. Altrettanto spesso vendono anche attraverso eBay. Se anche voi vi trovate a vivere una situazione di questa tipologia, è molto importante che teniate a mente di gestire in modo davvero molto accurato il magazzino e tutte le giacenze quindi dei prodotti. Capite bene che non potete lasciare che su Amazon venga scritto che sono disponibili 10 prodotti, quando in realtà li avete venduti tutti su eBay e non avete alcuna giacenza di magazzino a disposizione.

Per gestire il magazzino avete due strade. La prima è effettuare gli aggiornamenti in modo autonomo entrando nelle varie piattaforme che utilizzate più e più volte al giorno, una strada questa che però non è assolutamente percorribile perché è impossibile stare dietro ad ogni vendita così come ad ogni vostra riassortimento di magazzino, strada questa che comporterebbe sicuramente degli errori oltre ad ingenti perdite di tempo. La seconda strada prevede invece l’utilizzo di un software gestionale ed è sicuramente la scelta migliore che possiate fare. Il software gestionale mette in connessione tutti i vostri canali e consente l’aggiornamento automatico del sistema, così che voi non dobbiate più avere alcun tipo di pensiero. Avrete più tempo da dedicare alla vendita dei prodotti e a fare un po’ di sano web marketing, anche quest’ultimo ovviamente indispensabile per tutti coloro che online vogliono avere successo.