Le foto delle passate vacanze, di una festa con amici e parenti, di un luogo che ci ha affascinati, non dovrebbero restare inutilizzate sul computer o nel cloud. A parte mostrarle a chiunque, possiamo anche sfruttarle per decorare la nostra casa. Oggi infatti è possibile ottenere foto su tela con qualsiasi immagine di nostra proprietà, dando vita a quadri di ogni dimensione, perfetti quanto perfette sono le nostre foto.

Quali fotografie utilizzare

Per fare in modo che un quadro da appendere in casa sia bellissimo e decorativo il primo passo riguarda la scelta dell’immagine da stampare. Visto che tutti noi possediamo una fotocamera, magari anche solo quella sullo smartphone, se non abbiamo foto memorabili possiamo sempre uscire per catturare un’immagine incredibile, al parco vicino casa o scattando una foto di un palazzo storico o di ciò che ci piace. L’immagine non dovrà essere solo ella e di buona qualità, sarebbe anche opportuno che i suoi colori siano adatti ad inserirla in un ambiente della casa. Se ad esempio abbiamo un soggiorno total white, possiamo cercare un’immagine molto colorata, sul rosso o sul verde acido, che fungerà non solo da decorazione ma anche da accento, uno stacco dal bianco totale degli arredi e dei complementi presenti nella stanza. Oppure potremo scegliere un’immagine con dei colori che siano in totale accordo con quelli già presenti nella stanza, come ad esempio l’azzurro della camera dei bambini arricchito da un’immagine scattata in spiaggia, oppure l’arancione della cucina arricchito dalla foto di un campo di zucche. Per il resto sta tutto nella nostra fantasia; ricordiamoci comunque che se vorremo avvicinare più fotografie sarebbe opportuno che abbiano un tema conduttore, o colori che stanno molto bene tra loro.

Come creare un’immagine su tela
Non preoccupatevi, questo articolo non vuole suggerirvi delle tecniche per il bricolage. Per dare vita ad ampie foto su tela, anche a veri e propri enormi arazzi, basta approfittare dei servizi disponibili su alcuni siti internet. Si tratta di aziende che si occupano di stampa in alta qualità di immagini di ogni genere. Sarà quindi sufficiente avere una copia digitale dell’immagine che intendiamo stampare, nella più alta risoluzione possibile. Questo perché maggiore è la risoluzione dell’immagine e maggiore sarà la dimensione massima ottenibile della versione stampata su tela, senza che si perdano alcuni particolari della foto o che la si renda eccessivamente sgranata. Il tessuto sarà stampato con inchiostri adatti ad essere esposti alla luce presente in casa, senza temere che si rovinino nel corso degli anni. Verrà poi montato su una struttura in legno che ci consentirà di appenderlo alla parete in pochissime mosse. Prima di inviare l’immagine al sito, caricandola direttamente tramite internet, dovremo scegliere le dimensioni e il formato della tela che desideriamo. Infatti è possibile stampare su tele quadrate o rettangolari, con misure che vanno dal piccolo quadretto 20×20 cm, fino all’enorme poster che occuperà gran parte della parete su cui intendiamo appenderlo. Il costo è ovviamente commisurato alle dimensioni finali dell’oggetto.

La foto
Oltre ad essere bella, significativa e ad alta risoluzione sarebbe opportuno anche selezionare un’immagine priva di difetti. Conviene però ricordare che i siti che offrono il servizio di stampa su tela possono anche fornirci un software di fotoritocco, appositamente pensato per migliorare le nostre fotografie. Potremo così andare a minimizzare le eventuali sfocature, oppure potremo migliorare il contrasto e la luminosità dell’intera immagine. Si può anche agire in maniera più importante, ritagliando una diversa inquadratura, per rimuovere degli elementi di disturbo o per rendere più incisiva la scena che abbiamo immortalato. Molto dipenda dal tipo di fotografia che stiamo utilizzando.