I supermercati hanno letteralmente invaso le nostre città. Anche nei centri abitati di più piccole dimensioni ne sono disponibili a decine, battenti insegne diverse, ma alla fine tutti molto simili per quanto riguarda la varietà e la tipologia di prodotti che consentono di acquistare. Da quando i supermercati hanno invaso le nostre città, ci siamo tutti abituati a fare proprio da loro la maggior parte, se non tutti, gli acquisti alimentari. Non c’è niente di male, penserà la maggior parte di voi. Dopotutto infatti i supermercati consentono di acquistare ogni prodotto di cui abbiamo bisogno, garantendoci anche un eccellente risparmio quotidiano. Vero, impossibile negarlo, ma è vero anche che purtroppo spesso capita che i nostri acquisti non siano di qualità eccelsa. Molti prodotti infatti arrivano a noi da paesi esteri, prodotti che quindi non sono freschi e che sono costretti a intraprendere viaggi lunghissimi prima di approdare nel nostro paese, stando dentro a celle frigorifere, aerei, navi. Senza dimenticare poi che spesso per poter garantire prezzi concorrenziali si utilizzano sostanze chimiche, coloranti, conservanti, tutti elementi che invece dovremmo imparare ad allontanare dalle nostre tavole, pena il rischio di mettere a repentaglio la nostra stessa salute.

Proprio per questo motivo c’è un grande bisogno che le aziende italiane, che hanno produzioni d’eccellenza e che consentono di farci portare sulle nostre tavoleprodotti alimentari Made in Italy, di qualità, semplicemente superiori rispetto alla media, si facciano conoscere quanto più possibile dal grande pubblico. Ma come? È difficile la vita per i produttori italiani, dobbiamo ammetterlo. Sono produttori di piccole dimensioni infatti che non possono di certo spendere cifre esorbitanti per farsi pubblicità. Sono produttori che non arrivando nei grandi centri di distribuzione, devono cercare di raggiungere il grande pubblico con il passaparola, con le fiere di settore, con gli eventi dedicati, con le degustazioni, cercando magari di arrivare prima ai locali e ai ristoranti della città e solo in seguito al cliente finale, singolo. Sono produttori che hanno insomma molte diverse attività da portare avanti e che necessitano di molta organizzazione per riuscire a gestire tutto al meglio. No, la vita per i produttori italiani non è certo semplice e farsi conoscere può risultare un obiettivo complesso da raggiungere.

Ci sono alcuni imprenditori digitali, che da anni ormai lavorano sul web, che sono però molto attenti all’alimentazione e al Made in Italy e che offrono infatti alcuni strumenti online semplicemente incredibili per le aziende italiane che vogliono cercare di far circolare il loro nome in modo intenso. Tra questi, Giuseppe Piro che con il suo sito Cosebuoneacasa.it riesce a garantire alle aziende un servizio di storytelling aziendale semplicemente incredibile. Giuseppe Piro lavora nel settore dello storytelling e della comunicazione online da molto tempo e ha all’attivo anche un network composto da oltre 350 blog, uno dei più grandi al mondo. Con questo nuovo progetto vuole dare voce alle aziende produttrici italiane, sia dei prodotti alimentari, che di vino, birra o altre bevande, raccontando le aziende e non solo i loro prodotti, raccontando la loro filosofia, il loro modo di essere, il loro cuore. Grazie a queste storie narrate con eccellente maestria, le aziende possono stupire tutti coloro che si trovano a passare per quelle pagine, così da farli innamorare, da trasformare un utente web in un cliente a tutti gli effetti.

Ma, dirà qualcuno, non ha senso fare un lavoro di questo tipo e far innamorare dei possibili clienti, se poi quei prodotti sono di difficile reperibilità. Proprio per questo motivo Giuseppe Piro ha deciso di creare anche un canale di vendita su Cosebuoneacasa.it. L’idea non è quella di dare vita ad un e-commerce, bensì di creare un luogo dove i produttori possano mettere alcuni dei loro prodotti in vendita ad un prezzo concorrenziale. Coloro che sono interessati, hanno modo di acquistare quei prodotti, assaggiarli, capire se si tratti davvero della scelta ideale per loro. Le aziende hanno modo di farsi conoscere, di far capire il reale valore e la qualità delle loro produzioni, di incassare qualche soldo extra, di scovare sempre nuovi clienti. Ci sono vantaggi insomma per tutti!